Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ROLF THIELE

Come Regista: [ 42 Film ]

Primanerinnen (1951)
Der Tag vor der Hochzeit (1952)
Geliebtes Leben (1953)
LEI (1954)
Mamitschka (1955)
Die Barrings (1955)
LA RAGAZZA DI BERLINO (1956)
EL HAKIM (1957)
Skandal in Ischl (1957)
Der tolle Bomberg (1957)
LA RAGAZZA ROSEMARIE (1958)
NEUROSE (1959)
EVA CONFIDENZE DI UNA MINORENNE (1959)
Auf Engel schieSst man nicht (1960)
Der liebe Augustin (1960)
Non conosci il bel suol (1961)
LULU' L'AMORE PRIMITIVO (1962)
ORIZZONTALE DI LUSSO (1963)
SUSPECT (1963)
IL LETTO ROSA (1963)
Tonio Kroger (1964)
DM-Killer (1965)
Die Herren (1965)
L'INCESTO (1965)
I DOLCI PECCATI DI VENERE (1966)
Der Paukenspieler (1967)
Der Tod eines Doppelgangers (1967)
Der Lügner und die Nonne (1967)
SIAMO TUTTI MATTI? (1968)
DIO ME L'HA DATA GUAI A CHI LA TOCCA (1968)
Dio me l'ha data, guai a chi la tocca (1968)
DIVAGAZIONI EROTICHE (1969)
Frisch, fromm, frohlich, frei (1970)
Ohrfeigen (1970)
Komm nach Wien, ich zeig dir was! (1970)
Der scharfe Heinrich (1971)
RESTA PURA AMORE MIO (1971)
Versuchung im Sommerwind (1972)
ONDINE (1973)
GIOCHI OLIMPICI DEL SESSO (1976)
Jet-set per Rosemaries Tochter (1976)
Frauenstation (1977)

ROLF THIELE Biografia Di:
Rolf Thiele e' nato a Budweis, Bohemia, Austria-Hungary (now \u010cesk\u00e9 Bud\u011bjovice, Czech Republic) il 7/3 del 1918 ed e' morto a 76 anni a Frankfurt, Germany il 9/10 del 1994

 
Commenti inseriti: 0
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it