Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MARLENE DIETRICH

Come Attore: [ 44 Film ]

Cafe' Elektric (1927)
LA NAVE DEGLI UOMINI PERDUTI (1929)
ENIGMA (1929)
IL BACILLO DELL'AMORE (1929)
Marocco (1930)
The Blue Angel (1930)
Gefahren der Brautzeit (1930)
VENERE BIONDA (1932)
SHANGHAI EXPRESS (1932)
IL CANTICO DEI CANTICI (1933)
L'IMPERATRICE CATERINA (1934)
CAPRICCIO SPAGNOLO (1935)
DESIDERIO (1936)
ANIME NEL DESERTO (1936)
Ho amato un soldato (1936)
Il giardino di Allah (1936)
HO AMATO UN SOLDATO (T.L.) (1936)
Desiderio/canaglie di lusso (1936)
LA CONTESSA ALESSANDRA (1937)
L'ultimo treno da Mosca (1937)
ANGELO (1937)
PARTITA D'AZZARDO (1939)
LA TAVERNA DEI SETTE PECCATI (1940)
La taverna dei 7 peccati (1940)
FULMINATI (1941)
L'AMMALIATRICE (1941)
LA FEBBRE DELL'ORO NERO (1942)
I CACCIATORI DELL'ORO (1942)
LA SIGNORA ACCONSENTE (1942)
KISMET (1944)
LA NAVE DELLA MORTE (1944)
TURBINE D'AMORE (1946)
SCANDALO INTERNAZIONALE (1948)
PAURA IN PALCOSCENICO (1950)
IL VIAGGIO INDIMENTICABILE (1951)
RANCHO NOTORIUS (1952)
Rancho Notorious (1952)
MONTECARLO (1956)
IL GIRO DEL MONDO IN OTTANTA GIORNI (1956)
TESTIMONE D'ACCUSA (1957)
L'INFERNALE QUINLAN (1958)
VINCITORI E VINTI (1961)
GIGOLO' (1979)
MARLENE DIETRICH - HER OWN SONGS (2001)

MARLENE DIETRICH Biografia Di:
Marlene Dietrich, attrice tedesca e' nata il 27 dicembre del 1901 ed e' morta a 91 anni a Parigi il 6 maggio del 1992

 
Commenti inseriti: 0
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it