Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CLAUDE JADE

Come Attore: [ 34 Film ]

Monte-Cristo 70 (1968)
MONTECRISTO 70 (1968)
BACI RUBATI (1968)
Le te'moin (1969)
TOPAZ (1969)
Mio zio Beniamino - L'uomo dal mantello rosso (1969)
...zio beniamino-l'uomo dal mantello rosso (1969)
MIO ZIO BENIAMINO (1969)
...drammatizziamo... e' solo questione di corna! (1970)
Nijinsky: Unfinished Project (1970)
NON DRAMMATIZZIAMO... E' SOLO QUESTIONE DI CORNA! (1970)
LE BATEAU SUR L'HERBE (1970)
LA DIVORZIATA (1972)
LA RAGAZZA DI VIA CONDOTTI (1973)
Pretres interdits (1973)
Trop c'est trop (1975)
Le malin plaisir (1975)
Maitre Pygmalion (1975)
Kita no misaki - Cap du nord (1976)
Le choix (1976)
UNA SPIRALE DI NEBBIA (1977)
L'AMORE FUGGE (1978)
Le pion (1978)
Nido di spie (1981)
Non rompeteci (1981)
Lenin v Parizhe (1981)
Rendezvous in Paris (1982)
L'homme qui n'e'tait pas la' (1987)
Qui sont mes juges? (1987)
Tableau d'honneur (1992)
Bonsoir (1994)
Zattera della Medusa (1998)
A San Remo (2004)
Le journal d'Alphonse (2005)

CLAUDE JADE Biografia Di: sonia
Claude Jade (*8 ottobre 1948, Digione) è un'attrice francese.

Così frequenta il Conservatoire d'art dramatique della città natale e viene insignita nel 1966 del premio "Prix de Comédie", grazie alla sua interpretazione di Odine de Jean Giraudoux.

In seguito si trasferisce a Parigi dove, nell'ottobre 1966, diviene allieva di Jean-Laurent Cochet. Muove i primi passi in televisione nel 1967 partecipando, tra le altre cose, al serial televisivo "Les oiseaux rares" del 1967.

Al Théâtre Moderne interpreta il ruolo di Frida in "Enrico IV" di Luigi Pirandello. In sala è presente François Truffaut che due mesi dopo le propone il ruolo di Cristine Darbon in "Baci rubati". Il film, in cui recita con Jean-Pierre Léaud, la rende celebre. Del regista, Claude Jade, protagonista di tre capitoli della serie Antoine Doinel ("Baci rubati", "Non drammatizziamo... è solo questione di corna" e "L'amore fugge.
Claude Jade gira con Alfred Hitchcock in "Topaz": Il departo di una carriere internazionale. In Italia Claude Jade interpreta in tre film: "Number one" di Gianni Buffardi, "La ragazza di via Condotti" die German Lorente e "Una spirale di nebbia" di Eriprando Visconti - e in una serie televisiva, "Voglia di volare" (di Pier-Giuseppe Murgia) nel ruolo del Barbara, moglie di Gianni Morandi.

Dal 1998 al 2000 è stata l'eroina del serie "Cap des Pins" (Venti del nord). Nel 2000 ha ottenuto il premio New Wave Award a West Palm Beach per il suo ruolo "Trend setting" nel cinema mondiale.

Nel 1998 è stata nominata Cavaliere della Legion d'Onore.



 
Commenti inseriti: 0
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it