Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ANGELO BIANCO

GenereDRAMMATICO
Anno1954
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
OSCAR ANDRIANI
IGNAZIO BALSAMO
NERIO BERNARDI
LEONARDO BRAGAGLIA
GIUSEPPE CHINNICI
EMILIO CIGOLI
FLORIA D'ALBA
ENRICA DYRELL
ALBERTO FARNESE
RINA FRANCHETTI
PHILIPPE HERSENT
SILVANA JACHINO
FLORA LILLO
AMEDEO NAZZARI
ENRICO OLIVIERI
FRANCA PARISI
AMINA PIRANI MAGGI
PAOLA QUATTRINI
VIRGILIO RIENTO
YVONNE SANSON
OLGA SOLBELLI

Ricerca il film su DVD

Trama ANGELO BIANCO
Dalla sua relazione con Luisa, che successivamente ha preso il velo, il Conte Guido Carani ha avuto un figlioletto. Quando questo viene a morire, il conte sente di non poter più vivere con la moglie Elena, che a suo tempo s'era adoperata, d'accordo con la madre di lui, per impedire che sposasse Luisa. Costretta ad accettare la separazione consensuale, Elena lascia la casa, portando con sé la figlioletta; ma entrambe periscono durante la fuga in mare. Sconvolto da questa seconda tragedia, il conte s'abbandona alla più cupa disperazione; soltanto l'intenso lavoro varrà a fargli trovare qualche interesse nell'esistenza. Durante un viaggio in treno il conte conosce Lina, un'attrice che assomiglia in modo impressionante a Luisa, il cui ricordo è sempre vivo in lui. Lina è impressionata dallo strano comportamento del conte, il quale sembra voglia evitare di rivederla, mentre evidentemente si sente attratto verso di lei. Lina, che ha delle amicizie poco raccomandabili, viene consigliata a sfruttare lo stato d'animo del conte: ella dapprima si presta al gioco, poi la stima e la simpatia che il conte ha destato in lei, le impediscono di assecondare i desideri dell'amico. Coinvolta in una rapina, della quale costui è stato l'autore, Lina viene arrestata. Accusata di aver fatto la spia, ella viene malmenata e gettata a terra da alcune detenute. Data la sua avanzata maternità, Lina deve essere operata di urgenza. Nel vederla il medico trova in lei una strana somiglianza con la sua assistente all'ospedale, Suor Addolorata. Lina vuol conoscere la suora e le raccomanda il bambino, pregandola di avvertire il conte. Questi sposa Lina in carcere. Un gruppo di detenute tenta l'evasione, minacciando, se impedite, di uccidere il bambino. Per salvare la sua creatura, Lina muore tra le fiamme. Suor Addolorata riesce a farsi consegnare dalle detenute il bambino, che consegna al padre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it