Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA RISAIA

GenereDRAMMATICO
Anno1956
Durata100m
PaeseITALIA
Musiche diSTEREOFONICO
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
MICHEL AUCLAIR
RICK BATTAGLIA
LILLA BRIGNONE
FRANCA BRUSCHI
PAOLA BRUSCHI
ROSARIA CILENTO
BIANCA MARIA FABBRI
LILIANA GERACI
VIVI GIOI
EDITH JOST
MARIO LANDI
FANNY LANDINI
PATRIZIA LARI
SUSANNE LEVESY
FOLCO LULLI
ELSA MARTINELLI
ITALIA MUNAFO'
EMILIA RISTORI
GIANNI SANTUCCIO

Ricerca il film su DVD

Trama LA RISAIA
Tra le mondine ingaggiate per il lavoro nella sua risaia, Pietro riconosce in Elena Fonti la propria figlia, nata dalla relazione con una donna ch'egli ha abbandonata, dopo averla sedotta. Pietro non ha il coraggio di rivelarsi alla figlia, ma cerca di proteggerla; l'interesse ch'egli mostra per la ragazza, viene però male interpretato dal di lui nipote Mario, un giovane scapestrato, che ne approfitta per tentare inutilmente d'insidiare Elena. Questa ha conosciuto in circostanze drammatiche un giovane meccanico, Gianni, e tra i due è nata una simpatia, che si trasforma ben presto in amore. Volendo aiutare Elena, Pietro fa offrire a Gianni una buona sistemazione; ma il giovane vede nella generosa proposta soltanto la prova di disonesti propositi e non solo rifiuta, ma si allontana da Elena. Questa, vivamente addolorata, avendo incontrato Pietro, lo invita a non occuparsi di lei. Terminati i lavori, le mondine, prima di ritornare ai loro paesi, danno un ballo sull'aia. Dopo il ballo Elena si ritira nel dormitorio: qui la segue Mario, che tenta di usarle violenza. Fra Pietro e Gianni è avvenuta intanto una spiegazione e i due si recano in cerca di Elena; udendo le grida della ragazza, che cerca di sottrarsi alle violenze di Mario, i due s'affrettano verso la baracca. Gianni si lancia contro Mario, che vigorosamente colpito, cade battendo la testa in malo modo e resta ucciso sul colpo. Pietro si rivela alla figlia e, resosi conto della situazione, si dichiara colpevole dell'involontario omicidio, permettendo così ai due giovani di sposarsi e di crearsi un'esistenza felice.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it