Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE DICIOTTENNI

GenereROMANTICO
Anno1955
Durata94m
PaeseITALIA
Ispirato aBASATO SUL TESTO DI ALDO DE BENEDETTI
Musiche diLA CANZONE "VIVA IL CHA CHA CHA" E DI FRANCO GIORDANO
 
RegiaMARIO MATTOLI
Attori
MARISA ALLASIO
MARGHERITA BAGNI
ADRIANA BENETTI
UGHETTO BERTUCCI
LUISELLA BONI
MARISA BONI
ANTONIO DE TEFFE'
PIETRO DE VICO
ANGELA DONI
HELENE FIONA
ENZO GARINEI
IVO GARRANI
CARIL GUNN
VIRNA LISI
ANNA MARIA LUCIANI
CARLO MICHELUZZI
RINA MORELLI
GILIA NAGLIATI
AVE NINCHI
HELENE PARTELLO
LUIGI PAVESE
MARINA PEDOJA
NORA RICCI
VIRGILIO RIENTO
GIANNI SANTUCCIO

Ricerca il film su DVD

Trama LE DICIOTTENNI
In un aristocratico collegio femminile le allieve del terzo corso, le più grandi, sono tutte innamorate del giovane ed aitante professore di Fisica, Andrea Della Rovere. La direttrice, messa in sospetto dall'atteggiamento delle ragazze, ordina di sequestrare i loro diari, dalla lettura dei quali i suoi sospetti ricevono conferma. Due diari però mancano: quelli di Maria Lovani e di Anna Campolmi. Maria, la più brava della classe, dice di aver distrutto il proprio diario, mentre Anna, la più vivace, afferma di non averne mai tenuto uno. Da un colloquio con Della Rovere, Anna deduce che il professore ha per lei una particolare simpatia e quando una sera ella vede Maria in giardino, mentre abbraccia un uomo, nel quale crede di riconoscere Della Rovere, ella si sente mortalmente offesa e racconta tutto alla direttrice. Maria, interrogata, si rifiuta di dare spiegazioni e viene chiusa a chiave nella sua camera, mentre la direttrice convoca d'urgenza il professor Della Rovere. Quando giunge il professore, Maria è scomparsa: ha tentato di fuggire dal collegio e viene trovata, gravemente ferita, ai piedi di un alto muro. Della Rovere rivela che il misterioso uomo incontrato da Maria in giardino era il di lei padre. Questi, ricercato dalla polizia, era venuto ad abbracciare la figlia, prima di costituirsi, dopo aver raccolto le prove della propria innocenza. Anna, pentita, offre il proprio sangue a Maria, che si trova in gravi condizioni. Maria guarisce: le due ragazze sono legate ormai da stretta amicizia ed Anna minaccia di andarsene con tutte le compagne se la direttrice espelle Maria. Tutto si risolve nel migliore dei modi: il padre di Maria è assolto. Maria resterà in collegio, Anna e Della Rovere si promettono reciproco ed eterno amore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it