Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LEON MORIN PRETE

GenereDRAMMATICO
Anno1961
Titolo Originale"LEON MORIN, PRETRE"
Durata130m
PaeseFRANCIA
Ispirato aDAL ROMANZO OMONIMO DI BEATRICE BECK
Musiche di(ARMONICA: ALBERT RAISNER)
 
RegiaJEAN-PIERRE MELVILLE
Attori
JEAN PAUL BELMONDO
EMMANUELLE RIVA
IRENE TUNC
NICOLE MIREL
GISELE GRIMM
MARCO BEHAR
MONIQUE BERTHO
ADELINE AUCOC
GERARD BUHR
MADELEINE GANNE
CHANTAL GOZZI
MARIELLE GOZZI
PATRICIA GOZZI
CEDRIC GRAND
NINA GREGOIRE
MONIQUE HENNESSY
MARC HEYRAUD
GEORGE LAMBERT
RENE' LIQUES
EDITH LORIA
NELLY PITORRE
MICHELINE SCHERERRE
VOLKER SCHLONDORFF
SIMONE VANNIER
ERNEST VARIAL
HOWARD VERNON

Ricerca il film su DVD

Trama LEON MORIN PRETE
A Besanšon, in Francia, durante l'occupazione tedesca nell'ultimo conflitto mondiale, una giovane vedova, Barny, madre di una bambina, entra un giorno in una Chiesa al fine di esternare, in confessione, la propria ostilitÓ per la religione cattolica. Il sacerdote, padre Morin, si interessa subito alla donna, comprendendo che questa, un tempo cattolica, aveva perduto la fede. Le presta dei libri, ne discute poi il contenuto, la sollecita ad interessarsi di pi¨ al mondo che la circonda. Il prete, poco a poco la riavvicina al cattolicesimo, riuscendo, nello stesso tempo, a combattere efficacemente l'attrazione sentimentale che Barny aveva provato, in un momento di sconforto, per lui.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it ę 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it