Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I CINQUE DELL'ADAMELLO

GenereDRAMMATICO
Anno1954
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaPINO MERCANTI
Attori
VITTORIO ANDRE'
FRANCO BALDUCCI
ATTILIO BOSSIO
ROSOLINO BUA
MARIOLINA CAPPELLANO
GUIDO CELANO
ROBERTO COLANGELI
MARIO COLLI
GIORGIO COSTANTINI
FEDELE GENTILE
MONELLA GHEDRATTI
NADIA GRAY
MICHELANGELO MALASPINA
NINO MARCHESINI
DARIO MICHAELIS
ILEANA MONTANARI
CRISTINA PALL
DINA PERBELLINI
TEDDY RENO
RITA ROSA
WALTER SANTESSO
ANNA SILENA
PIERA SIMONI
FAUSTO TOZZI
SARO URZI'
ANDREA VOLO
ILEANA VUA

Ricerca il film su DVD

Trama I CINQUE DELL'ADAMELLO
Le salme di cinque alpini, caduti nella prima guerra mondiale, vengono ritrovate intatte in un ghiacciaio dell'Adamello. Si tratta di una pattuglia, che dopo aver compiuto felicemente un'audace azione di guerra, stata sorpresa e sepolta da una valanga. La comandava il giovane tenente Piero, un inventore, che sognava il successo e la gloria. Erano con lui: Momi, il suo affezionato attendente, un cameriere d'albergo, vedovo con una figlia capricciosa, ch'era tutta la sua vita; Doschei, giovane contrabbandiere innamorato della vivace Mariolina, prezioso per la sua esatta conoscenza della montagna; Pinin, precettore in un collegio, imbevuto di romanticismo dannunziano; Renato, robusto scalpellino, socialista militante. Questi cinque uomini s'erano incontrati al fronte, dove in mezzo al quotidiano travaglio di una vita disagiata, ognuno trovava conforto nel ricordo di un affetto, nella speranza di un migliore avvenire. Della spedizione per il recupero delle salme fa parte il giornalista Leonida, figlio di Renato e fervente socialista come il padre. Egli irride al sacrificio dei caduti, provocando una vivace reazione. Intanto scoppia una violenta bufera e una valanga disperde nuovamente le povere salme; ma i presenti rendono onore ai morti, mentre il parroco intona la preghiera.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it