Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA STRADA DELLA VERGOGNA

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1956
Titolo Originale"AKASEN CHITAI"
Durata91m
PaeseGIAPPONE
 
RegiaKENJI MIZOGUCHI
Attori
MACHIKO KYO
AIKO MIMASU
AYAKO WAKAO
MICHIYO KOGURE
KUMEKO URABE
YASUKO KAWAKAMI
HIROKO MACHIDA
TORANOSUKE OGAWA
SADAKO SAWAMURA
EITARO SHINDO

Ricerca il film su DVD

Trama LA STRADA DELLA VERGOGNA
In Giappone č stato presentato un disegno di legge per l'abolizione delle case di appuntamenti; ma le donne che vivono in una di queste case, essendo incapaci di ritrovare o desiderare la via dell'onestą, paventano l'approvazione di tale legge. Yumako, che si č messa per quella via per procurarsi i mezzi per provvedere all'educazione e all'istruzione del figlio, si vede respinta nel fango da quest'ultimo, che si vergogna di lei. Mikki scaccia il padre che tenta di redimerla, mosso soltanto dall'egoistica preoccupazione di tutelare la propria onorabilitą tutt'altro che esente da macchie. Yasumi deruba uno spasimante e si dedica al commercio dei tessuti. Il "tenutario" esercita la sua implacabile attivitą, volta a tener soggette con minaccie e lusinghe le donne cadute nella rete, e i suoi sforzi sono coronati dal successo, perchč lo Stato, non essendovi alcuna legge che vieti tale infame attivitą, tollera e consente.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it