Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DONATELLA

GenereCOMMEDIA
Anno1956
Durata104m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO MONICELLI
Attori
LILIANA BONFATTI
WALTER CHIARI
PIETRO CHIASSAI
XAVIER CUGAT
ALDO FABRIZI
LUCIANO FATUR
GABRIELE FERZETTI
ALAN FURLAN
MARIU' GLECK
ABBE LANE
LIA LENA
ELSA MARTINELLI
LEA MIGLIORINI
GIANCARLO NICOTRA
GIOVANNA PALA
GIUSEPPE PORELLI
JOHN REMBU
VIRGILIO RIENTO
CATHERINE WILLIAMS

Ricerca il film su DVD

Trama DONATELLA
Donatella, figlia di un rilegatore di libri, trova un giorno la borsetta di una ricca signora americana e si reca da lei per restituirgliela. Col suo modo di fare la fanciulla si guadagna subito la fiducia della ricca signora che, essendo in procinto di partire per New York, le propone di rimanere nella sua villa, in qualità appunto di persona di fiducia, durante la sua assenza, che durerà alcune settimane. Si tratta di un lavoro non grave e ben retribuito e Donatella accetta di buon grado la proposta. Nell'esercizio delle sue funzioni la ragazza ha occasione di fare la conoscenza di Maurizio, un amico della signora; i due si rivedono e tra loro nasce una reciproca simpatia. Maurizio crede che Donatella sia un'amica della signora assente: quando scopre qual è in realtà la condizione sociale della ragazza, concepisce il sospetto che Donatella si dia da fare per conquistarsi un ricco marito. Per smascherarla, le chiede di sposarlo. Donatella respinge la proposta, facendo presente a Maurizio la sua vera condizione; dopo di che ella lascia la villa, rinuncia al lavoro e ritorna a casa sua. La ragazza ha un fidanzato, un certo Guido, occupato presso un distributore di benzina. Nell'animo di costui i rapporti tra Donatella e Maurizio, erroneamente interpretati, hanno destato ingiusti sospetti. Il padre di Donatella prega Maurizio di spiegare a Guido qual è stata la vera natura di questi rapporti. Donatella assiste, non vista, al colloquio tra i due e si rende conto che Maurizio è seriamente innamorato di lei. Guido, da parte sua, non intende opporsi a questo amore e Donatella, felice, può abbracciare il suo Maurizio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it