Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DESTINAZIONE TOKIO

DESTINAZIONE TOKIO
GenereGUERRA
Anno1943
Titolo Originale"DESTINATION TOKYO"
Durata135m
PaeseUSA
Ispirato aBASATO SUL TESTO DI STEPHEN GOULD FISHER
 
RegiaDELMER DAVES
Attori
CARY GRANT
JOHN GARFIELD
ALAN HALE
JOHN RIDGELY
WARNER ANDERSON
DANE CLARK
WILLIAM PRINCE
TOM TULLY

Ricerca il film su DVD

Trama DESTINAZIONE TOKIO
Cassidy, comandante di un sommergibile di lunga crociera, riceve l'ordine di partire dalla baia di S. Francisco per ignota destinazione. Le istruzioni relative alla missione da compiere sono contenute in una busta sigillata, che il comandante, in conformitą agli ordini ricevuti, apre ventiquattr'ore dopo la partenza. Direttosi verso un determinato punto, imbarca un ufficiale arrivato in aereo. Giunto in vista di Tokio, il comandante Cassidy, accodandosi col suo sommergibile ad una grossa unitą giapponese, riesce a forzare gli sbarramenti e a penetrare nel porto. Vengono sbarcati alcuni uomini che compiono le osservazioni necessarie e trasmettono con una radio da campagna i dati, che renderanno possibile il primo micidiale bombardamento della cittą. Ripreso il largo, il sommergibile viene individuato e inseguito dal nemico, ma riesce a sottrarsi alla caccia, e dopo aver colato a picco unitą nemiche ed abbattuto aerei avversari, rientra, con una sola perdita, a S. Francisco.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it