Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

AVVENTURA AL MOTEL

GenereCOMMEDIA
Anno1963
Durata100m
PaeseITALIA
Musiche diLA CANZONE "IO CHE AMO SOLO TE" E' CANTATA DA SERGIO ENDRIGO, LE ALTRE CANZONI SONO ESEGUITE DA GIANNI DELL'ORSO E I SUOI ROBOTS
 
RegiaRENATO POLSELLI
Attori
EVA BARTOK
RICCARDO BILLI
CARLA CALO'
MEMMO CAROTENUTO
HELENE CHANEL
ANTONIO DE TEFFE'
DORIAN GRAY
FRANCO FRANCHI
CICCIO INGRASSIA
TINA GLORIANI
ITALICO BERTOLINI
GINO CERVI
TINA DI PIETRO
ANNA MARIA FANTOZZI
MARGARET LEE
GIAMPIERO LITTERA
MARIA PIA LUZI
ERMINIO MACARIO
MIMMO MACARIO
MARCO MARIANI
MIRANDA MARTINO
CLAUDIA MORI
LIANA ORFEI
GIUSEPPE PORELLI
BIANCA MARIA ROCCATANI
GINA ROVERE
MARIO SCACCIA
AROLDO TIERI
LIA ZOPPELLI

Ricerca il film su DVD

Trama AVVENTURA AL MOTEL
Il motel rappresenta oggi un nuovo tipo di casa per appuntamenti clandestini, dove si danno convegno persone della pił differente condizione sociale, accomunate dalla necessitą di nascondere le loro illegittime relazioni. Le uniche eccezioni sono rappresentate da un calciatore che sfugge al controllo del manager per incontrarsi con la moglie prima di un'importante partita, e da due giovanissimi innamorati che cercano di costringere i rispettivi genitori a dare l'assenso al loro matrimonio contrastato. Testimoni delle scene e degli scandali del Motel due giovani - Rico il benzinaio e Gemma la cameriera - non sentono venir meno il loro reciproco affetto e decidono di sposarsi e di trascorrere la loro luna di miele proprio qui...

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it