Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PAROLA DI LADRO

GenereCOMMEDIA
Anno1956
Durata98m
PaeseITALIA
 
RegiaNANNI LOY
RegiaGIANNI PUCCINI
Attori
CICCIO BARBI
NANDO BRUNO
GINO BUZZANCA
MEMMO CAROTENUTO
ANDREA CHECCHI
FRANCO COBIANCHI
ANDREA DE PINO
GABRIELE FERZETTI
ENRICO GLORI
NADIA GRAY
ABBE LANE
ATTILIO MARTELLA
GINA MASCETTI
MARIO PASSANTE
UMBERTO SARACENI
ANDREA SCOTTI
VALENTINO SIMEONI
MARISA TRAVERSI
GIANCARLO ZARFATI

Ricerca il film su DVD

Trama PAROLA DI LADRO
Desiderio è un ladro in guanti gialli, specializzato nel furto e nella falsificazione di gioielli, Egli giunge a Roma, preceduto da una gran fama di competenza in fatto di stima di pietre preziose e di lavorazione di gioielli, e riesce a farsi assumere come direttore nella grande gioielleria di Gabriele Bertinori. Lo scopo ch'egli si prefigge è il furto di un monile contenente un diamante di gran valore, che verrà da lui sostituito con una perfetta imitazione. Per poter lavorare senza preoccupazioni alla preparazione del colpo, egli ingaggia una giovane cantante di caffè concerto, alla quale affida il compito di tener lontano dalla gioielleria il principale, noto dongiovanni. Accade però che la giovane sciantosa s'innamori del Bertinori, al quale finisce col rivelare l'inganno che Desiderio gli sta laboriosamente preparando. Il gioielliere decide di giocare d'astuzia, proponendosi di battere il mariolo con le sue stesse armi. Ci riesce infatti: ad un certo punto Desiderio si allontana con un pretesto portando con sé il gioiello da lui stesso falsificato, che ha scambiato con l'autentico. Quando si accorge di essere stato giocato, telefona a Bertinori, dichiarando che, dopo la sconfitta subita, andrà a costituirsi. Ma il gioielliere lo dissuade dal farlo ed alla fine promette di riassumerlo come direttore del negozio: non ci sarà infatti ormai il pericolo che Desiderio ritenti il colpo. Per quanto riguarda la giovane complice, Bertinori, che ormai ricambia il suo amore, la sposa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it