Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL MONDO NELLA MIA TASCA

GenerePOLIZIESCO
Anno1961
Titolo Originale"AN EINEM FREITAG UM HALB ZWOLF"
Durata105m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
ITALIA
 
RegiaALVIN RAKOFF
Attori
NADJA TILLER
ROD STEIGER
PETER VAN EYCK
JEAN SERVAIS
IAN BANNEN
MARISA MERLINI
MEMMO CAROTENUTO
EDOARDO NEVOLA
CARLO GIUSTINI

Ricerca il film su DVD

Trama IL MONDO NELLA MIA TASCA
Frank Morgan, temibile gangster, decide di effettuare una rapina con l'aiuto di quattro sue vecchie conoscenze: Gypo, un abile scassinatore, Black, Kitson e una ragazza: Ginny. Nel retro di un vecchio caff si riunisce la banda cui Morgan fa conoscere il suo piano. Esso consiste nell'assalto al furgone blindato della base avanzata alleata a Marsiglia, che trasporta ogni settimana un milione di dollari, che costituisce la paga degli occupanti. Nel giorno dell'azione il piano riesce, ma non tutto va liscio: Morgan ferito e i due poliziotti di scorta sono uccisi. Per di pi uno di questi riesce in tempo a bloccare le serrande di acciaio dell'auto. I rapinatori sono costretti a caricare l'auto su di una roulotte per portarla in luogo tranquillo per le operazioni di scasso. Ma ormai la polizia alle loro calcagna e ad uno ad uno tutti e cinque pagano con la vita i loro delitti.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it