Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LO SVITATO

GenereCOMMEDIA
Anno1956
Durata110m
PaeseITALIA
 
RegiaCARLO LIZZANI
Attori
CARLO BAGNO
GIORGIO BARBAFIERA
ALBERTO BONUCCI
ANTONIO CANNAS
AUGUSTA CICOGNINI
UMBERTO D'ORSI
GIUSTINO DURANO
DARIO FO
JACOPO FO
LILIANA FONTANA
PIERO GIACHINO
GIORGIA MOLL
RAFFAELLA MORO
ITALIA MUNAFO'
ANNA PANATTONI
FRANCO PARENTI
MARIO PIEROVANO
LEO PISANI
GIOVANNI PIVA
ENRICO RAME
FRANCA RAME
GIOVANNI RIVA
EGIDIO TONINELLI
PIERO VEZZANI

Ricerca il film su DVD

Trama LO SVITATO
Achille, fattorino nella redazione di un giornale milanese della sera, è preso per un giornalista e riesce a metter insieme un articolo sportivo-sentimentale, che in giorno di magra viene pubblicato dal giornale. Ha poi l'occasione di fare un reportage fotografico ed un'intervista col mostro della via Emilia, che gli fruttano una gratifica ed un elogio da parte del direttore. Nel frattempo la conosciuto Gigi, un maneggione, il quale ha visto subito quale partito egli possa trarre dalle velleità giornalistiche e dall'ingenuità di Achille. Egli induce quest'ultimo a preparare insieme a lui un furto in grande stile, per essere poi il primo a darne la notizia sul giornale con particolari di grande interesse. Si tratta di rubare dei cani di razza di gran valore esposti in una mostra, sostituendoli con cani bastardi. I cani di razza dovrebbero poi essere restituiti ed Achille avrebbe così l'occasione di scrivere un secondo magistrale articolo sul loro ritrovamento. In realtà Gigi si è proposto di rubare i cani per davvero, approfittando dell'ingenuità d'Achille; ma in seguito ad un incidente, le cose prendono un'altra piega. I cani vengono prelevati, ma poi fuggono e sono involontariamente scambiati con i bastardi. Così il colpo giornalistico è sfumato: Gigi però approfitta dell'occasione per portarsi via, insieme coi cani scambiati, Elena, la ragazza della quale Achille era innamorato. Il povero Achille riprende la sua grama vita: egli troverà conforto nell'amore di Diana, l'ex amica di Gigi, che gli dimostra un'affettuosa simpatia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it