Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL GOBBO

GenereDRAMMATICO
Anno1960
Durata117m
PaeseITALIA
 
RegiaCARLO LIZZANI
Attori
FRANCO BALDUCCI
TINO BIANCHI
GERARD BLAIN
BERNARD BLIER
LARS BLOCH
LJUBA BODINE
NINO CASTELNUOVO
GUIDO CELANO
ENZO CERUSICO
ROY CICCOLINI
ERMELINDA DE FELICE
ANNA MARIA FERRERO
IVO GARRANI
JIM GRANITE
ALEX NICOL
PIER PAOLO PASOLINI
TERESA PELLATI
MARIA LAURA ROCCA TERRACINI
EDGARDO SIROLI
ROCCO VIDOLAZZI

Ricerca il film su DVD

Trama IL GOBBO
Nell'ultima fase della guerra, un giovane della periferia romana, Alvaro, soprannominato "il gobbo", si acquistata fama compiendo una serie di attentati contro i tedeschi ed i fascisti. Suo personale ed accanito avversario il commissario della polizia fascista, Poletti. Per vendicarsi di lui, Alvaro non esita ad usare violenza alla sua giovane figlia Nina. Da quel momento il destino accomuna la sorte dei due uomini. Alvaro viene poco tempo dopo ferito dai tedeschi; si rifugia in casa di Nina e la ragazza, innamoratasi nonostante tutto del giovane fuorilegge, lo nasconde, sfidando il pericolo di una rappresaglia. Lo stesso commissario Poletti, che ha crudelmente infierito sui compagni di lotta di Alvaro, non tarda a cadere in un tranello e viene ucciso dal "gobbo". L'arrivo delle truppe alleate nella capitale sembra metter fine alla catena di vendette e violenze. Alvaro, accortosi d'esserne innamorato, propone alla ragazza di sposarlo, ma Nina lo respinge; ella ha ormai toccato il fondo della degradazione diventando una donna di malaffare. Anche se la guerra finita, Alvaro non desiste dalle sue sanguinose imprese. Ora rapina i "borsari neri" e gli speculatori distribuendo il ricavato delle sue aggressioni ai poveri ed agli orfani. Braccato sempre pi dappresso dalla polizia, il fuorilegge tenta ancora una volta di uscire dal cerchio che si stretto intorno a lui ed ancora una volta gli accanto Nina, la ragazza che egli, pur amando, ha votata ad un tragico destino. Dopo una notte di angosciosa attesa, quando sembra che la salvezza sia ormai a portata di mano Alvaro e Nina cadono uccisi in una sparatoria.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it