Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I MILIARDARI

GenereCOMMEDIA
Anno1956
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaGUIDO MALATESTA
Attori
ARMANDO ANNUALE
MIKE BONGIORNO
CARLA BONI
EDY CAMPAGNOLI
VERA CARMI
PATRIZIA DE FILIPPI
AGOSTINA DE MICHELIS
LAURO GAZZOLO
MARIA GIOVANNINI
ENIO GIROLAMI
NINO MARCHESINI
FIORELLA MARI
CARLO NINCHI
PIERO PALERMINI
ALESSANDRA PANARO
MARIA LUISA ROLANDO
GIULIA RUBINI
VINCENZO SOFIA
MATTEO SPINOLA
ENZO TEODORI
PIETRO TORDI
BRUNA VECCHIO

Ricerca il film su DVD

Trama I MILIARDARI
Due ricchi industriali, Raimondo Ferri e Ruggero Lovatelli, volendo dare maggiore impulso alle loro rispettive aziende, hanno stabilito, per favorire l'attuazione del loro disegno, di unire in matrimonio Elsa, la figlia di Ruggero, con Aldo il figlio di Raimondo. Mentre i genitori sono tutti intenti a predisporre quanto è necessario per il matrimonio, accade che Aldo fa la conoscenza di Lilia Grandi, dattilografa negli uffici paterni, per la quale prova un vivo interesse. Dopo averne fatta la sua segretaria la conduce con sé nei suoi viaggi: e ben presto un reciproco sentimento d'amore si fa strada tra i due giovani. Nello stesso tempo Elsa Lovatelli conosce un pittore, Marco, verso il quale si sente attratta da un vivo sentimento di simpatia. La buona, pura amicizia della fanciulla riesce di gran conforto a Marco, che ha subito di recente una grave delusione. I due industriali si rendono conto che i loro piani sapienti stanno per essere sorpassati e corrono al riparo. Lilia viene licenziata e la ragazza, per non esporre l'amato giovane alle conseguenze della collera paterna, si ritira in silenzio. Lovatelli chiama a sé Marco, il quale apprende così che Elsa è la figlia dell'industriale. Questi offre al pittore del denaro purché s'allontani da sua figlia. Marco accetta la somma offertagli, che devolverà ad un'istituzione benefica. Aldo, per dimenticare, va in America: così i due padri si sentono soli, senza affetti. Dopo qualche tempo, Lilia dà alla luce un bambino. Il bimbo è gravemente ammalato: per salvarlo Ferri, pentito della sua durezza, chiama due specialisti stranieri, poi fa venire Aldo dall'America con un nuovo farmaco, che guarisce il bimbo. Aldo e Lilia sl sposano; anche Elsa potrà riabbracciare il suo Marco.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it