Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MACISTE CONTRO I TAGLIATORI DI TESTE

GenereAVVENTURA
Anno1963
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaGUIDO MALATESTA
Attori
DEMETER BITENC
LAURA BROWN
CORINNE CAPRI
LUIGI ESPOSITO
INES HOLDER
FRANK LORAY
KIRK MORRIS
GIOVANNI PAZZAFINI
ALESSANDRO PREGARS
LETIZIA STEPHAN
ALFREDO ZAMMI

Ricerca il film su DVD

Trama MACISTE CONTRO I TAGLIATORI DI TESTE
Un'eruzione vulcanica, accompagnata da un tremendo terremoto, distrugge un'isola e quasi tutti i suoi abitanti. I pochi superstiti, guidati da Maciste, lý giunto per caso, raggiungono su una zattera la terra misteriosa degli Urias. Maciste incontra la giovane regina Amoha che Ŕ costretta col suo popolo a vivere nascosta nelle selve per sottrarsi alla ferocia dei tagliatori di teste, trib¨ di barbari selvaggi che sono guidati da un traditore che vuole usurpare il trono di Amoha. Maciste decide di aiutare la giovane regina. Questa viene catturata per poterla poi costringere a sposare l'usurpatore. In un seguito di vicende guerresche e dopo lotte e duelli con alterna fortuna, la vittoria arride al popolo degli Urias. I tagliatori di teste sono sconfitti e il malvagio usurpatore muore dopo un epico duello con Maciste. L'amore di Amoha sarÓ per Maciste il premio migliore delle sue meravigliose imprese in favore dei deboli e degli oppressi, contro i malvagi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it ę 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it