Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SISSI E IL GRANDUCA

GenereROMANTICO
Anno1959
Titolo Originale"ALT HEIDELBERG"
Durata92m
PaeseAUSTRIA
Ispirato aCOMMEDIA DI WILHELM MEYER-FOSTER
 
RegiaERNST MARISCHKA
Attori
GERT FROBE
SABINE SINJEN
CHRISTIAN WOLFF

Ricerca il film su DVD

Trama SISSI E IL GRANDUCA
Il giovane granduca Carlo Enrico viene educato con molta severità nel castello di Karlsburg. Un bel giorno lo zio, Duca di Sexen-Karlsburg, gli annuncia di aver deciso di mandarlo all'università di Heidelberg. Qui, nella locanda sul fiume Nekker, è stato preparato un appartamento e al suo arrivo viene ricevuto dalla graziosa Sissi, che gli recita una poesia e gli offre un mazzo di fiori. Il capo dell'Associazione Goliardica accoglie il principe come matricola, dando motivo ad una gioiosa festa studentesca: e così comincia per Carlo Enrico un periodo di vita felice. Egli si è innamorato di Sissi e i due, al colmo della felicità, fanno piani per una vita di viaggi e di divertimenti. Improvvisamente però lo zio si ammala e Carlo Enrico deve tornare subito a Karlsburg per riprendere il suo posto di principe ereditario. Con molta tristezza prende congedo dalla donna e le promette di tornare. Tornerà infatti due anni dopo, ma ormai anche il breve incontro con Sissi fa comprendere al principe che non c'è più posto per lei nella vita che il destino gli ha preparato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it