Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TOTO' LASCIA O RADDOPPIA?

GenereCOMICO
Anno1956
Durata87m
PaeseITALIA
 
RegiaCAMILLO MASTROCINQUE
Attori
TOTO'
VINCE BARBI
MIKE BONGIORNO
BRUCE CABOT
EDY CAMPAGNOLI
GIANNA COBELLI
CARLO CROCCOLO
MAURA DANI
ROCCO D'ASSUNTA
AUGUSTO DI GIOVANNI
AMEDEO GIRARD
DORIAN GRAY
ATTILIO MARTELLA
FELICE MINOTTI
GISELLA MONALDI
VALERIA MORICONI
NICOLETTA ORSOMANDO
ELIO PANDOLFI
GIANNI PARTANNA
LUIGI PAVESE
AMINA PIRANI MAGGI
MIMMO POLI
ROSANNA SCHIAFFINO
GABRIELE TINTI
GUIDO ZACCHETTA

Ricerca il film su DVD

Trama TOTO' LASCIA O RADDOPPIA?
Totò è un nobile decaduto e squattrinato, che vive in una pensione senza pagare un soldo, approfittando del fatto che la padrona ha un debole per lui e vorrebbe sposarlo. Egli aspetta ansiosamente la notizia di un'eredità, ma il notaio va a trovarlo per comunicargli una notizia ben diversa. Una cliente gli ha confidato, prima di morire, di avere una figlia, di nome Emma, impiegata come cassiera in un piccolo bar: Totò ne è il padre. Totò si precipita al bar e trova Emma in lacrime: il suo fidanzato è caduto a "Lascia o raddoppia" e le sue speranze di matrimonio se ne sono andate in fumo. Totò decide di partecipare alla rubrica televisiva per poter offrire alla figliola la vincita, che egli spera di conseguire come esperto d'ippica: riesce infatti a conquistare le prime 320.000 lire. La trasmissione è stata seguita da due ex gangsters americani, restituiti all'Italia come indesiderabili: Joe Taccola e Nick Molise. I due scommettono 1000 dollari: vincerà Taccola se Totò lascerà, vincerà Molise se raddoppierà. Totò continua a raddoppiare e a vincere e coi suoi consigli fa affari d'oro alle corse. Taccola è furente e raddoppia per due volte la posta; Molise è felice ma, per precauzione, fa rapire Totò e gli promette due milioni se raddoppia. Totò raddoppia e vince. Taccola lo fa rapire e minaccia di ucciderlo, se tenterà di raddoppiare. In preda al terrore, Totò tenta di restituire i due milioni avuti da Molise, ma questi dichiara che lo ammazzerà se non raddoppia. Preso tra due fuochi, Totò scappa, ma viene riportato per forza sul palcoscenico. Fuor di sè dalla paura, risponde macchinalmente alle domande e vince senza accorgersi i cinque milioni. I due gangsters vengono arrestati dalla polizia e Totò potrà far felice la sua figliola.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it