Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TOTO' PEPPINO E I FUORILEGGE

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1956
Durata103m
PaeseITALIA
 
RegiaCAMILLO MASTROCINQUE
Attori
TOTO'
LAMBERTO ANTINORI
VITTORIO BOTTONE
MEMMO CAROTENUTO
MARIA PIA CASILIO
MARIO CASTELLANI
GIANNA COBELLI
PASQUALE DE FILIPPO
PEPPINO DE FILIPPO
TITINA DE FILIPPO
MICHELE FACCIONI
ARMANDO FURLAI
OLIMPIO GARGANO
ENZO GARINEI
PIERO GIAGNONI
DORIAN GRAY
FRANCO INTERLENGHI
SALVO LIBASSI
LAMBERTO MAGGIORANI
NICOLA MALDACEA JR.
GUIDO MARTUFI
MARIO MENICONI
RENATO MONTALBANO
MIMMO POLI
TEDDY RENO
GINO SCOTTI
BARBARA SHELLEY
ATTILIO TORELLI
LIONELLO ZANCHI
ANDREINA ZANI

Ricerca il film su DVD

Trama TOTO' PEPPINO E I FUORILEGGE
Totò ha sposato una donna ricca, Teresa, che lo tiranneggia: egli vive in campagna con lei e con la figlia Valeria, ed è sempre senza un soldo in tasca. Valeria fa la conoscenza di Alberto, giovane giornalista, venuto in paese col proposito di avvicinare e intervistare il bandito Ignazio, temuto in tutta la regione per le sue audaci imprese. Con la complicità di Peppino, il barbiere del paese, Totò fa credere alla moglie di esser stato sequestrato da Ignazio e induce così' l'avara Teresa a versare cinque milioni per il suo riscatto. Il denaro viene sperperato in bagordi da Totò e Peppino, recatisi a Roma, inseguiti da Valeria e Alberto, che hanno scoperto l'inganno. Ma anche Teresa scopre lo stratagemma del marito, quando dalla televisione viene trasmessa una ripresa in un locale notturno, dove i due compari si danno al bel tempo. Finiti i denari, Totò ritorna al paese e dice alla moglie di essere sfuggito ai banditi; Valeria non fa in tempo ad avvertirlo che la mamma sa tutta la verità. Il giorno dopo Totò viene veramente catturato dagli uomini di Ignazio, che esige per lui un forte riscatto, ma ora Teresa non crede più al rapimento e non vuol dare un soldo. Valeria e Alberto, ormai fidanzati, architettano un piano per liberare Totò: vanno a trovare Ignazio nel suo covo e gli chiedono la libertà di Totò in cambio di un'intervista che renderà celebre il bandito. Ignazio accetta e Totò torna a casa. Ma dopo le nozze di Valeria e Alberto, Teresa caccia di casa il marito, intimandogli di non tornare finché non si è fatto una posizione. Totò, che non ha mai lavorato, si riduce a fare il "ragazzo" nella bottega di Peppino.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it