Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ANONIMA COCOTTES

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1960
Durata107m
PaeseITALIA
 
RegiaCAMILLO MASTROCINQUE
Attori
SILLA BETTINI
FRANCIS BLANCHE
SOPHIE DESMAERTS
DORI DORIKA
ANITA EKBERG
VALERIA FABRIZI
GABY FARINON
FRANCO LOLLI
ANGELA LUCE
PUPELLA MAGGIO
LUIGI PAVESE
RENATO RASCEL
HANNA RASMUSSEN
MARCELLA ROVENA
OSVALDO SCACCIA
FRANCO SPORTELLI
MARGARETHA WACKSTROM
ADELINE WAGNER
ANOINETTE WEYNEN

Ricerca il film su DVD

Trama ANONIMA COCOTTES
Robotti č un onesto impiegato di banca, che, chiamato a sostituire il cassiere, scopre un ammanco di parecchi milioni. Tanto il direttore della banca che il presidente sembrano essere perfettamente informati della grave irregolaritą e lo invitano a non preoccuparsene, offrendogli persino un milione per indurlo a chiudere un occhio. Ma Robotti respinge la proposta e viene licenziato. Il casuale incontro con Jane, ragazza di facili costumi porta un rivolgimento nelle sue idee: egli accantona i propositi ispirati a sdegnosa integritą, e con l'aiuto di Jane e di altre mondane inizia delle operazioni di borsa che hanno esito felice. Mediante abili e fortunate manovre, i due riescono ad avere nelle mani la maggior parte delle azioni della banca, dalla quale l'onesto cassiere era stato cacciato. Diventato ricco Robotti, che nel frattempo č passato attraverso una esperienza matrimoniale negativa, finisce nuovamente senza un soldo e sposerą Jane.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it