Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

A SUD NIENTE DI NUOVO

GenereMUSICALE
Anno1956
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aDALLA RIVISTA "LE STRADE DI QUESTA CITTA" DI CORBUCCI E GRIMALDI
 
RegiaGIORGIO SIMONELLI
Attori
CORRADO ANNICELLI
FRANCESCA BERTINI
RICCARDO BILLI
VITTORIO BOTTONE
GINO BUZZANCA
ANNA CAMPORI
MARIO CAROTENUTO
CARLO DAPPORTO
PEPPINO DE MARTINO
MIMMO DE NINNO
ANTONIO DE VICO
PIETRO DE VICO
FULVIA FRANCO
GIACOMO FURIA
GISA GEERT
PIERO GIAGNONI
ABBE LANE
JOSEPHINE LYSLE
ESTHER MASING
CORRADO PANI
MARIO RIVA
NINO TARANTO
ENZO TURCO
NINO VINGELLI

Ricerca il film su DVD

Trama A SUD NIENTE DI NUOVO
Durante la rappresentazione di una rivista musicale si svolgono dietro le quinte alcune vicende, che hanno a protagoniste una ballerina ed un'attrice della compagnia. Un giovinetto, Dick Bianchi, innamorato della ballerina Jane, ha deciso di seguire la fanciulla amata nelle tournée, e a tale scopo vuole entrare a far parte nella compagnia. Jane, che non è certa di amare veramente Dick, cerca di dissuaderlo: con lo stesso intento giunge in teatro il comm. Bianchi, padre di Dick, il quale, per effetto di un equivoco, scambia Jane con Fulvia, un'attrice della compagnia, che, a sua volta, prende il comm. Bianchi per il padre di un suo spasimante siciliano. Alla fine si chiariscono gli equivoci e tutto si accomoda per il meglio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it