Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA RAGAZZA ROSEMARIE

GenereDRAMMATICO
Anno1958
Titolo Originale"DAS MADCHEN ROSEMARIE"
Durata105m
PaeseGERMANIA
 
RegiaROLF THIELE
Attori
CARL RADDATZ
NADJA TILLER
PETER VAN EYCK

Ricerca il film su DVD

Trama LA RAGAZZA ROSEMARIE
Mentre Rosamaria, suo fratello Horst e il di lui amico Walter, suonatori e cantanti girovaghi, danno un saggio della loro arte nel cortile del Palast-Hotel, in una sala dell'albergo si tiene l'assemblea generale del "cartello delle stuoie isolanti". Si tratta di un gruppo di grandi industriali che, d'accordo col governo, rappresentato dal misterioso EK, si dedica a preparazione ed attuazione di un piano segretissimo. La musica richiama alla finestra il direttore generale Bruster, il quale, attratto dalla graziosa figura di Rosamaria, le getta un bigliettino, dandole appuntamento davanti all'albergo; l'accoglierà una Mercedes 220 azzurra. Ma anche il direttore Konrad Hartog ha una Mercedes azzurra, ed è lui che sorride a Rosamaria, la conduce in un cabaret, e poi le ammobiglia un appartamento. Il piano segreto del "cartello delle stuoie isolanti" richiama l'attenzione di certi ambienti francesi che mandano in Germania Alphonse Fribert, il quale cercherà di avere dei proficui contatti coi promotori. Egli viene introdotto negli ambienti degli industriali tedeschi da un amico di Marga, sorella del direttore Hartog. L'ingresso di Fribert nell'alta società avviene nel corso di una grande festa, cui partecipa, insieme ai piu' ricchi industriali, anche Rosamaria, che viene molto festeggiata. Mentre il direttore Hartog, avendo appreso che Rosamaria, durante la sua assenza riceve altri uomini, tronca ogni rapporto, Fribert pensa di valersi di lei per raggiungere i suoi fini. Avendo notato che i ricchi amici di Rosamaria parlano senza alcun ritegno alla presenza della ragazza, Fribert, facendosene una complice, introduce un magnetofono nel di lei appartamento. Il successo della gherminella segna pero' la condanna della giovane avventuriera, la quale, ritenuta a ragione responsabile della diffusione di gelosi segreti, verrà ben presto soppressa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it