Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CITTA' DI NOTTE

GenereDRAMMATICO
Anno1956
Durata110m
PaeseITALIA
 
RegiaLEOPOLDO TRIESTE
Attori
ADRIANA ASTI
LUISA BASCHIERI
LORENZO BERTONI
PATRIZIA BINI
FRANCO CARUSO
FRANCO CASTELLANI
PIER LUIGI COSTANTINI
ROSSELLA D'AQUINO
ANTONIO DE TEFFE'
VITTORIA FEBBI
RICCARDO FELLINI
MARCELLA FERRI
IVO GARRANI
LUCIANA LOMBARDI
RINA MORELLI
NURI NEVA SANGRO
CORRADO PANI
LUCIANA PAOLETTI
PATRIZIA REMIDDI
VITTORIO RIPAMONTI
ELVEZIA TINTORI
HENRI VILBERT
ATTILIO ZAGO

Ricerca il film su DVD

Trama CITTA' DI NOTTE
In un gruppo di giovani e ragazze, animati da velleitą artistiche, sorge l'idea di organizzare un ciclo di rappresentazioni teatrali, benchč per il momento manchino i mezzi necessari. Le prove hanno luogo a Roma, nel magazzino del padre di Marina Brandi, ricco esportatore di frutta. Del gruppo fanno parte: Lidia, amica di Marina, figlia diciottenne di un noto clinico, e vicina di casa; Alberto, giovane di modeste origini che posa ad intellettuale, a dongiovanni, a primo attore, ed altri coetanei piu' o meno ambiziosi e strambi. La mamma di Marina č ammalata, ma sta per lasciare la clinica del padre di Lidia; il fratello di Marina, Paolo, č innamorato di Lidia. Questa accetta la corte che le fa Alberto, di cui č innamorata anche la quindicenne Marina. Quando il padre di quest'ultima rifiuta il suo appoggio alla figliola, che gli chiede automezzi e denari per organizzare un giro artistico, Marina fugge di casa a tarda sera. Nella zona di Piazza di Spagna trova Alberto con Lidia, fa in modo di restare a terra quando l'amica prende l'ultimo autobus, e segue Alberto nella sua stanza. Ella ha un contegno provocante, ma Alberto la caccia e la ragazza gli telefona poco dopo oscure minacce. Alberto avverte Lidia, che avverte i Brandi, i quali subito vanno in cerca di Marina. Questa intanto vaga per la cittą, facendo strani e poco convinti tentativi di suicidio. Anche la madre di Marina viene a conoscere l'episodio della fuga, ma non sembra giudicarlo troppo severamente; piu' impressionato appare il padre, piu' esattamente informato sul contegno di Marina e su una precedente relazione tra Paolo e Lidia. Marina intanto ha rubato una rivoltella; ma non ne fa uso. Alla fine il signor Brandi si dichiara disposto a finanziare le iniziative teatrali dei giovani.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it