Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA VENERE DI CHERONEA

GenereAVVENTURA
Anno1957
Durata89m
PaeseITALIA
 
RegiaGIORGIO RIVALTA
Attori
BELINDA LEE
MASSIMO GIROTTI
JACQUES SERNAS
ELLI PARVO
CLAUDIO GORA
CAMILLO PILOTTO
ARMANDO ANNUALE
CLAUDIO BIAVA
FRANCO COBIANCHI
GIULIO FALCER
ENZO FIERMONTE
PAOLO GOZLINO
GIUSEPPE LO GIUDICE
SECONDO MARONETTO
FURIO MENICONI
ARRIGO PERI
LUIGI TOSI

Ricerca il film su DVD

Trama LA VENERE DI CHERONEA
La Grecia in guerra con Filippo di Macedonia: Luciano, capitano dell'esercito macedone, ferito durante un'azione d'avanguardia, viene soccorso da Iride, modella di non comune bellezza che posa per lo scultore Prassitele. Ella lo fa trasportare nella casa dello scultore, dove l'ufficiale, essendo guarito della ferita, s'innamora della fanciulla. Prassitele, che fino a quel momento aveva considerato Iride soltanto come una modella, dalla quale traeva ispirazioni nel creare la statua di Afrodite, prova ora un sentimento appassionato per la giovane donna; malgrado le preghiere di Prassitele, Iride fugge con Luciano, che tenta di rientrare all'accampamento greco. Per vendicarsi Prassitele rivela ai soldati greci, che in quel momento sono suoi ospiti, la fuga dei due innamorati, che vengono inseguiti e raggiunti. Luciano, colpito da una freccia, viene creduto morto e abbandonato, mentre Iride ricondotta nello studio di Prassitele. Disperata, ella investe lo scultore con violente espressioni d'odio e di disprezzo, mentre si concede ad un ufficiale greco. Per dimenticare Luciano Iride si d a vita dissoluta; passando da un'avventura all'altra. Intanto i Macedoni avanzano e, Prassitele viene ucciso dai soldati, prima che questo misfatto possa venire impedito da chi conosce il valore e la fama dello scultore. Dopo qualche tempo Iride ritorna nella casa di Prassitele e mentre ella sta contemplando l'incompiuta statua di Afrodite, sopraggiunge il redivivo Luciano. Ella si getta nelle sue braccia e gli confessa i propri trascorsi, dopo di che fugge col proposito di uccidersi. Ma Luciano le perdona e le conferma il suo amore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it