Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MORTE DI UN AMICO

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1960
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCO ROSSI
Attori
FANFULLA
MARIA TERESA ALBANI
OLIMPIA CAVALLI
SPIROS FOCAS
GIANNI GARKO
ANGELA LUCE
ANNA MAZZUCCHELLI
ILDE MAZZUCCO
DIDI PEREGO
SIMONETTA SANTANIELLO
ANDREA SCOTTI
LIVIO SERI

Ricerca il film su DVD

Trama MORTE DI UN AMICO
Essendo rimasto senza famiglia, Bruno, che non ha alcuna voglia di lavorare, preferisce farsi mantenere da Franca, donna di facili costumi, con la quale convive. Aldo, amico di Bruno, vive con un fratellino, una sorellina e la mamma. L'affetto profondo, che nutre per quest'ultima, non ha tuttavia il potere di fargli vincere la sua naturale pigrizia, mettendosi in cerca di un lavoro serio. Egli segue invece i cattivi consigli dell'amico e si lega a Lea, un'amica di Franca, che esercita la stessa turpe attività. La mamma di Aldo comprende che suo figlio si è messo su una brutta strada e con le sue preghiere e le sue lacrime cerca di indurlo a cambiare vita: è successo nel frattempo che Franca, che aspettava un bambino, è stata abbandonata a sé stessa e, tornata al suo paese, vi è morta. Le lacrime della madre e il tragico destino di Franca fanno una profonda impressione sull'animo di Aldo, il quale decide di troncare la sua relazione con Lea. Egli incontra una giovane ragazza, di nome Adriana, buona e semplice, e un onesto sentimento germoglia nel suo cuore: in questo nuovo stato d'animo Aldo accetta un modesto lavoro, che finora aveva rifiutato. Un giorno Bruno propone ad Aldo di tentare un colpo contro il proprietario di un'agenzia di pegni, ma egli rifiuta. Accade però che Lea, furiosa di essere stata abbandonata, si reca presso l'abitazione di Aldo e gli fa una scenata rumorosa, richiamando l'attenzione degli abitanti del quartiere. La cosa non puo' rimanere nascosta alla madre e ad Adriana; e questo pensiero riesce insopportabile ad Aldo che fugge di casa, riparando presso Bruno, al quale si associa nel colpo progettato. Il colpo riesce, ma Aldo viene ferito: i due giovani si sottraggono alla polizia. Aldo pero' muore e Bruno ne rimane così impressionato che non ha più la forza di fuggire.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it