Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA GUERRA CONTINUA

GenereGUERRA
Anno1962
Durata98m
PaeseITALIA
 
RegiaLEOPOLDO SAVONA
Attori
FRANCO BALDUCCI
MILHAK BALOK
FOLCO LULLI
JACK PALANCE
GIOVANNA RALLI
SERGE REGGIANI
VENANTINO VENANTINI

Ricerca il film su DVD

Trama LA GUERRA CONTINUA
Dopo l'8 settembre 1943, cinque soldati italiani, fuggono da un carcere militare e salgono su un treno diretto verso il sud. Alcune donne fermano il treno e si uniscono ai cinque evasi. Tra queste c' Italia, una ragazza di facili costumi, che simpatizza subito con Alberto, un ex tenente. Durante una sosta del treno tra soldati tedeschi sono uccisi. La reazione, germanica non tarda a farsi sentire. Il treno viene bloccato, ma i cinque uomini e Italia riescono a mettersi in salvo. Mentre si riposano, spossati da una lunga corsa, scoprono un paracadutista americano rimasto solo, dopo che i suoi compagni sono morti su un campo minato. L'americano deve far saltare un ponte: Alberto e uno dei cinque lo affiancano, ma il tentativo non riesce. I tedeschi, per rappresaglia, impiccano alcuni ostaggi del vicino paese e stanno per passarne altri per le armi. L'americano, coadiuvato dagli italiani, attacca la postazione tedesca e libera gli ostaggi. L'azione riuscita, ma Alberto ed altri suoi compagni cadono eroicamente durante il combattimento.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it