Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FINCHE' DURA LA TEMPESTA

GenereGUERRA
Anno1963
Durata78m
PaeseITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO "BETA SOM" DI PINO BELLI
 
RegiaBRUNO VAILATI
Attori
FANFULLA
JEREMY BURNHAM
ANDREA CHECCHI
RENATO DE CARMINE
VALERIA FABRIZI
GABRIELE FERZETTI
GAIA GERMANI
GEOFFREY KEEN
ANDREW KEIR
ALBERTO LUPO
JAMES MASON
ANNA MCDONALD
DAVIDE MONTEMURRI
PAUL MULLER
LILLI PALMER
GINO PERNICE
ALDO PINI
MIMMO POLI
GIANNI SOLARO
GABRIELE TINTI
DANIELE VARGAS

Ricerca il film su DVD

Trama FINCHE' DURA LA TEMPESTA
Nel 1941 un sommergibile italiano tenta di forzare lo stretto di Gibilterra. Il comandante, poiché la sua nave è inseguita da un cacciatorpediniere inglese e danneggiata da bombe di profondità, decide di riparare in acque neutrali a Tangeri. Qui trova anche la nave inglese, e durante la forzata sosta, i due comandanti nemici hanno modo di conoscersi e di apprezzarsi reciprocamente, ed entrambi vengono in contatto con una spia in gonnella. Anche i marinai dei due mezzi da guerra fanno causa comune contro un gruppo di facinorosi del luogo. Intanto arrivano segretamente i pezzi di ricambio dall'Italia e segretamente vengono montati. Nonostante la reciproca stima i due comandanti sono nuovamente costretti a combattersi: allorché gli italiani arrischiano un'uscita di sorpresa il cacciatorpediniere insegue ancora il sommergibile, ma questo riesce con due siluri ad affondarlo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it