Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUANDO TORNA L'INVERNO

GenereCOMMEDIA
Anno1961
Titolo Originale"UN SINGE EN HIVER"
Durata105m
PaeseFRANCIA
Ispirato aROMANZO DI ANTOINE BLONDIN
 
RegiaHENRI VERNEUIL
Attori
JEAN PAUL BELMONDO
GABRIELLE DORZIAT
SUZANNE FLON
PAUL FRANKEUR
JEAN GABIN
NOEL ROQUEVERT

Ricerca il film su DVD

Trama QUANDO TORNA L'INVERNO
Albert Quentin, vecchio sottufficiale dei fucilieri di Marina, nel vino trova modo di rivivere le avventure passate. Possiede a Tigreville una modesta pensione, dove un giorno prende alloggio Gabriel Fouquet, venuto per incontrare la propria figlia Maria, ospite di un collegio femminile. I due uomini fanno amicizia e, poichè anche Fouchet ama il bere per annegare i dispiaceri, talora il vecchio Quentin è costretto a intervenire per liberarlo dagli impicci in cui va a cacciarsi. Quando Fouchet decide di partire, si presenta con l'amico per ritirare la bambina, ma è notte e i due sono talmente ubriachi che affrontano il collegio come fosse un fortino; in seguito accendono sulla spiaggia grandi fuochi d'artificio, trovati abbandonati, finchè interviene la polizia. L'indomani, prima di lasciarsi, Quentin vuol raccontare a Maria una melanconica storia cinese di scimmiette che, al sopraggiungere dell'inverno, vengono riaccompagnate nelle loro foreste, ennesimo tentativo di evasione che può assumere il valore di un simbolo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it