Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUESTO MERAVIGLIOSO MONDO

GenereDOCUMENTARIO
Anno1956
Durata76m
PaeseITALIA
 
RegiaUGO LAZZARI
RegiaEROS MACCHI
RegiaANGELO NEGRI
Attori

Ricerca il film su DVD

Trama QUESTO MERAVIGLIOSO MONDO
Si tratta di un documentario, le cui riprese effettuate in America, Asia ed Africa, inquadrano aspetti particolarmente suggestivi delle varie regioni. Il film s'inizia con le vedute del villaggio disneyano, ricostruzioni del selvaggio west e tipiche cittadine ottocentesche, alle quali seguono scene del Parco Nazionale della Valle della Morte, del deserto con la città di Las Vegas, della Vallata Monumentale, ed infine alcune visioni di costruzioni rievocanti le antiche civiltà precolombiane. L'obiettivo si sposta più a sud per riprendere l'irreale paesaggio del mar Caraibico con la fitta foresta dei tralicci d'acciaio dei pozzi petroliferi. Nell'America meridionale ecco la baia di Rio de Janeiro, dominata dalla, gigantesca croce. Da Rio al Cairo, alle piramidi, alla Valle dei Re, alle città morte, dove la vita dei contadini si svolge come ai tempi degli antichi egizi. Dal Cairo a Rodi, al Cashmir, a Ceylon, è tutto un susseguirsi di paesaggi vari, di costumanze diverse. L'India misteriosa è rappresentata dai templi maestosi, dai principeschi palazzi. Dall'India si ritorna in Africa e l'aspetto selvaggio della natura esercita sull'animo una forte suggestione, riempiendolo di stupore e di sgomento.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it