Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TEMPO D'ESTATE

GenereROMANTICO
Anno1955
Titolo Originale"SUMMERTIME"
Durata100m
PaeseGRAN BRETAGNA
USA
Ispirato aROMANZO "THE TIME OF THE CUCKOO" DI ARTHUR LAURENTS
Musiche diBRANI DA "LA GAZZA LADRA" DI GIOACCHINO ROSSINI.
 
RegiaDAVID LEAN
Attori
KATHARINE HEPBURN
ROSSANO BRAZZI
ISA MIRANDA
DARREN MCGAVIN
MARI ALDON
JANE ROSE
MACDONALD PARKE
JEREMY SPENSER
VIRGINIA SIMEON
GAETANO AUDIERO
ANDRE' MORELL

Ricerca il film su DVD

Trama TEMPO D'ESTATE
Jane Hudson, una signorina americana non più giovane, giunge a Venezia per un periodo di ferie. Un po' scontrosa e non bella, in quell'ambiente pieno di gioia, di sole, di amore sente dolorosamente la propria solitudine. La sera, seduta in piazza S. Marco, lo sguardo di uno sconosciuto ch'ella sente pesarsi addosso, le riesce molesto e la costringe ad andarsene. Il giorno seguente entra da un antiquario e si vede davanti l'uomo della sera prima, il signor Renato De Rossi: se ne va turbata. A casa ha la sorpresa di ricevere la visita di Renato, che le manifesta la sua simpatia: da prima reagisce negativamente, ma poi finisce per acconsentire ad un appuntamento in piazza S. Marco. Qui l'ora tarda, l'ambiente, la musica, vincono le sue ultime resistenze. Jane è totalmente conquistata; ma ha una grave delusione, quando apprende per caso che Renato è sposato. Renato le prospetta così la situazione: lui è separato dalla moglie e lei ha bisogno d'affetto, nulla li deve separare. Jane finisce per accettare e passa giorni felici con lui tra balli, baci, gite a Murano. Ma lei sa che la relazione non può continuare: decide quindi di ripartire, sicura ch'egli solo così l'amerà sempre. Alla stazione ella aspetta ancora un suo saluto: Renato giunge troppo tardi, il treno si muove già ed egli non può porgerle i fiori che aveva portato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it