Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PIPPO BRICIOLA E NUVOLA BIANCA

GenereAVVENTURA
Anno1960
Durata60m
PaeseITALIA
 
RegiaANGIO ZANE
Attori
PHIL ALSON
TONY BARPI
GINO BERTASIO
DARIO CIPRIANI
IGNAZIO COLNAGHI
LINO M. COSTA
GENGHER FERRO
GIOVANNI LODI
FRANK OSTEN
GREG PARIS
GUIDO RIGHELE
GIULIANA RIVERA
PASQUALE RUSINENTI
BRUNO SALVADORI
CESARE VENTURELLI
ALESSANDRO ZANE

Ricerca il film su DVD

Trama PIPPO BRICIOLA E NUVOLA BIANCA
Due fratellini, Pippo e Briciola ricevono un giorno, per mezzo della posta, una magnifica coppa, che "Brigliadoro" - un cavallo allevato nella scuderia del loro papà - ha vinto in America. Quando il cavallo vinse la coppa era ormai passato in proprietà di un nobiluomo di origine spagnola. Per questo i due bimbi pensano sia loro dovere consegnare a lui il premio. Ma il nobiluomo, ridotto alla miseria, ha venduto il suo castello e se ne è andato per il mondo insieme a due ameni vagabondi: Michele e Bepi. Mentre il trio passa da un mestiere all'altro e da un posto all'altro, attraverso comiche disavventure, i due ragazzi, in groppa al loro cavallo "Nuvola bianca", non desistono dalle ricerche e finiscono per trovare il nobiluomo. Ma due malfattori - trafficanti di monete false - adocchiano cupidamente la coppa e la trafugano. Di qui, altre avventure, inseguimenti e tranelli, finché i due ladri non vengono catturati. Tutto finisce nel migliore dei modi e il trofeo è recuperato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it