Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA TUA DONNA

GenereDRAMMATICO
Anno1955
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaGIOVANNI PAOLUCCI
Attori
NERIO BERNARDI
PIO CAMPA
EDUARDO CIANNELLI
ALAN FURLAN
ALEX GIROTTI
MASSIMO GIROTTI
ARMANDO MIGLIARI
PATRICIA NEAL
LEA PADOVANI
ANNA MARIA PAOLUCCI
MICHELE RICCARDINI
HILDE ROBERT
ALBERTO SORRENTINO
ENRICO VIARISIO

Ricerca il film su DVD

Trama LA TUA DONNA
Durante la guerra Sandro Ademari, capo di partigiani, per sfuggire ai tedeschi si rifugia in un cascinale. Qui ha l'occasione di conoscere Luisa, figlia di agricoltori: tra i due giovani fiorisce l'amore, che li porta al matrimonio. Finite le ostilità, i due sposi si stabiliscono a Perugia, dove Sandro, che è avvocato, inizia la sua attività professionale. Datosi alla politica, viene eletto deputato e si trasferisce a Roma, lasciando a Perugia la moglie con il figlioletto nato dal loro matrimonio. A Roma un amico deputato lo presenta ad una piacente e ricca vedova, la contessa Germana De Torri. Tra i due si stabilisce una relazione sentimentale; la contessa si dà da fare per favorire la carriera del giovane deputato, il quale sempre più subisce l'influenza della giovane donna, dimenticando gli amici e la famiglia. Nell'animo di Sandro la passione nascente lotta con il sentimento del dovere: ma una scenata di Luisa provoca in lui una violenta reazione, avvicinandolo ancor più a Germana, della quale diviene l'amante. Luisa si reca a Roma e supplica il marito di non voler distruggere la sua esistenza e quella del figlio; ma Sandro è ormai risoluto a fare ogni sforzo per liberarsi di Luisa e sposare Germana. Egli studia il modo di fare annullare il suo matrimonio e cerca di ottenere per questo il consenso di Luisa, che glielo rifiuta. Ella tenta inutilmente un passo verso Germana, per convincerla a lasciare Sandro. Durante una scena violenta, in casa di suo marito, mentre questi cerca di farle posare la sua pistola, che ella ha preso in mano, Luisa viene colpita da una pallottola e muore. Sandro, accusato d'uxoricidio, non si difende ma viene assolto per insufficienza di prove. Scarcerato, abbandona Germana e inizia, pentito, una nuova vita, che sarà dedicata al figliolo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it