Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA PUPA DEL GANGSTER

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1974
Durata100m
PaeseITALIA
Ispirato a"COLLARED" DI CORNELL WOOLRICH
 
RegiaGIORGIO CAPITANI
Attori
PIERRE BRICE
ESTER CARLONI
DALILA DI LAZZARO
SOPHIA LOREN
ALDO MACCIONE
MARIO MARANZANA
MARCELLO MASTROIANNI

Ricerca il film su DVD

Trama LA PUPA DEL GANGSTER
Giorgio Capitani, noto nell'ambiente della mala milanese con il soprannome di Charlie Colletto, č il boss dell'anonima Mignottari e domina le sue dipendenti per mezzo del manutengolo Chopin. Questi maltratta una sera una ragazza che viene soccorsa dal vice commissario Salvatore e, casualmente viene presentata al boss. Charlie, innamorato di Rita Hayworth, ne ravvisa le fattezze nella prostituta che elegge sua Pupa, tradendola in seguito con volubilitą per favorire Anna. Una sera, tuttavia, nel corso di un litigio, il Capitani uccide casualmente Anna e ricorre a Chopin per recuperare eventuali indizi, mentre impone alla Pupa di testimoniare il falso per procurargli un alibi. La ragazza, stanca di soprusi e percosse, fa di tutto per mettere la polizia sulle tracce dell'assassino. Scoperta, la Pupa verrebbe "giustiziata" da Charlie e Chopin se l'innamorato Salvatore - spasimante nascosto e fedele - non accorresse prontamente. Assicurati alla prigione per venti anni i due briganti, la Pupa e il suo amico poliziotto fanno grossi affari con la Lega PRO PRO (Protezione Prostitute).

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it