Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I QUATTRO DELL'APOCALISSE

GenereWESTERN
Anno1975
Durata105m
PaeseITALIA
Ispirato aRACCONTI DI FRANCIS BRETT HARTE
 
RegiaLUCIO FULCI
Attori
HARRY BAIRD
BRUNO CORAZZARI
LYNNE FREDERICK
ADOLFO LASTRETTI
TOMAS MILIAN
DONALD O'BRIEN
MICHAEL J. POLLARD
FABIO TESTI
GIORGIO TRESTINI

Ricerca il film su DVD

Trama I QUATTRO DELL'APOCALISSE
Il ritorno di Heinrich da Berlino, dove ha completato i suoi studi, riunisce le famiglie delle due figlie del vecchio Madariaga. Il giovane Heinrich č acceso di entusiasmo per Hitler e parla con passione delle teorie naziste provocando la sdegnata reazione del vecchio Madariaga, il quale profetizza che il nazismo porterą apocalittiche conseguenze nel mondo. Madariaga non sopravvive a questo sfogo e spira fra le braccia di Julio, il suo nipote prediletto. Con la morte del vecchio le famiglie si dividono: quella di Heinrich torna a Berlino e quella di Julio a Parigi. Scoppia la guerra e Parigi č occupata dai tedeschi. Heinrich, che č uno degli ufficiali superiori del comando tedesco, salva il cugino Julio accusato ingiustamente. In realtą Julio ha una doppia vita: apparentemente pittore scapestrato, in segreto capo della resistenza. Il suo odio per i tedeschi cresce di giorno in giorno ed egli stesso guida un attacco di bombardieri alleati sul comando di Heinrich. I due cugini moriranno insieme sotto le macerie dell'edificio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it