Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

BRIGITTE LAURA URSULA MONICA RAQUEL LITZ MARIA FLORINDA BARBARA CLAUDIA E SOFIA LE CHIAMO TUTTE... ANIMA MIA

GenereCOMMEDIA
GIALLO
Anno1974
Durata102m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURO IVALDI
Attori
MARIO ADORF
DINA ADORNI
EDMONDA ALDINI
GIGI BALLISTA
ANGELA COVELLO
ALESSANDRO HABER
MONICA MONET
ORAZIO ORLANDO
PAMELA TIFFIN
ELENA VERONESE
CARMEN VILLANI
MARTINE ZACHER

Ricerca il film su DVD

Trama BRIGITTE LAURA URSULA MONICA RAQUEL LITZ MARIA FLORINDA BARBARA CLAUDIA E SOFIA LE CHIAMO TUTTE... ANIMA MIA
Innamorato della bionda Francesca, il ricco Marco Donati decide di sposarla. Finita sulle colonne di un settimanale mondano, la notizia infuria le molte donne che Marco ha collezionato nella sua lunga carriera di playboy. Una di loro - ma quale? -, gli fa giungere la minaccia che lo ucciderà qualora non rinunci al matrimonio. Quando alcuni misteriosi avvenimenti gli provano che non si tratta di uno scherzo, Marco invoca l'aiuto della polizia. Il commissario Egisto Marzoli, indaga fra le ex belle di Donati ma senza venire a capo di nulla. Giunto finalmente il giorno delle nozze, Marco subisce, in chiesa, un ultimo attentato, che fallisce però come gli altri. A questo punto, l'imprevedibile commissario scopre il fantomatico assassino: non di una donna, infatti, si tratta, ma di un amico di Marco, spinto ad ucciderlo dall'invidia per le sue conquiste.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it