Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LEONOR

GenereDRAMMATICO
Anno1975
Titolo Originale"LEONOR"
Durata100m
PaeseFRANCIA
ITALIA
SPAGNA
Ispirato aRACCONTO DI L. TIECK
 
RegiaJUAN LUIS BUNUEL
Attori
ANGEL DEL POZO
ANTONIO FERRANDIS
ORNELLA MUTI
VITTORIO PARZIALE
MICHEL PICCOLI
JOSE' MARIA PRADA
LIV ULLMANN
PIERO VIDA

Ricerca il film su DVD

Trama LEONOR
Richard, signore medievale, perduta la moglie Leonor per una caduta da cavallo, la seppellisce con le proprie mani; ma non riesce a dimenticarla. Dallo stato di prostrazione non lo sollevano le nozze con Caterina, giovane, graziosa e dolcissima: Richard chiede a Satana di restituirle Leonor che peraltro ha intravisto nella boscaglia durante il solito vagabondaggio. Ottenuti due figli da Caterina, il signorotto li ama, come del resto ama la seconda moglie; eppure non si dą pace. Dieci anni dopo la tragedia, grazie a Satana, egli ottiene il risveglio di Leonor che riporta al castello. La defunta, tuttavia, č una specie di vampiro che si nutrirą del sangue di molti fanciulli e persino di quello dei figli di Richard. Questi, abbandonato da tutti i sudditi, angosciato per avere ucciso personalmente Caterina e per la morte dei figli, prende con se Leonor e va a gettarsi dal ponte del Diavolo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it