Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL CITTADINO SI RIBELLA

GenereDRAMMATICO
Anno1974
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaENZO G. CASTELLARI
Attori
BARBARA BACH
FRANCO NERO
RENZO PALMER
GIANCARLO PRETE
ROMANO PUPPO
MASSIMO VANNI
RENATA ZAMENGO
NAZZARENO ZAMPERLA

Ricerca il film su DVD

Trama IL CITTADINO SI RIBELLA
A Genova, durante una rapina in banca, l'ingegner Carlo Antonelli viene preso in ostaggio dai banditi (tre); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES pestato a sangue e abbandonato in un'auto. Poiché la polizia non sembra molto disposta ad aiutarlo, egli giura di ritrovare da solo i delinquenti e di ucciderli. Munito di macchina fotografica, riesce a cogliere sul fatto un giovane rapinatore, Tommy; ricattandolo, lo costringe a procuragli delle armi e a metterlo in contatto, col pretesto di un "colpo" da fare, coi peggiori arnesi della malavita. Tra questi Antonelli ritrova i suoi tre rapinatori, ne scopre il covo, chiama la polizia: avvertiti, forse, da qualcuno del commissariato, i malviventi fuggono prima che arrivino gli agenti. Senza darsi per vinto e avendo ora dalla sua lo stesso Tommy, col quale ha fatto amicizia, Antonelli finge di essere stato rapito per costringere la polizia a intervenire. Mentre gli agenti setacciano il mondo della malavita, i tre banditi, scoperto il suo rifugio, tentano di uccidere l'ingegnere. Nello scontro, che avviene in un capannone deserto, i delinquenti muoiono, ma anche Tommy perde la vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it