Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA BADESSA DI CASTRO

GenereDRAMMATICO
Anno1974
Durata102m
PaeseITALIA
Ispirato aRACCONTO DI STENDHAL
 
RegiaARMANDO CRISPINO
Attori
BARBARA BOUCHET
ANTONIO CANTAFORA
PIER PAOLO CAPPONI
CIRO IPPOLITO
STEFANO OPPEDISANO
SERENA SPAZIANI
EVELYN STEWART
LUCIANA TURINA
MARA VENIER

Ricerca il film su DVD

Trama LA BADESSA DI CASTRO
Nel secolo. XVI, Elena dei Signori di Campireali, suora per forza nel convento di Castro (la madre volle sottrarla all'amato Giulio Branciforti); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES sfoga le sue repressioni con l'esercizio dell'autorità, venendosi a trovare in un rapporto amore-odio col vescovo, che riesce a sostituirsi nelle grazie di lei al Branciforti. In un'alternativa di furori erotici, penitenze sanguinose, lugubri cerimonie e festini sguaiati, la badessa sottrae alla punizione del Vescovo un frate sorpreso con una monaca e ne agevola la fuga finché i due, accerchiati dalle milizie vescovili, si suicidano. Denunziati gli arbitri e la tresca da una monaca aspirante badessa e gelosa del prelato, l'inquisizione arresta, tortura e interroga le varie consorelle mentre il Vescovo e la badessa, che è incinta di lui, attendono la loro sorte. La principessa Campireali riesce a corrompere il tribunale in favore della figlia e fa intervenire il redivivo Branciforti, ma tardi, che, la Badessa, saputo in salvo il bimbo appena partorito in carcere, si suicida per non tradire il Vescovo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it