Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL MIO CORPO CON RABBIA

GenereDRAMMATICO
PSICOLOGICO
Anno1975
Durata80m
PaeseITALIA
 
RegiaROBERTO NATALE
Attori
ZORA GHEORGHIEVA
MASSIMO GIROTTI
PETER LEE LAWRENCE
ANTONIA SANTILLI
SILVANO TRANQUILLI

Ricerca il film su DVD

Trama IL MIO CORPO CON RABBIA
Silvia, cresciuta in una famiglia agiata, nutre un profondo rancore verso i genitori, Gabriele e Dora, specialmente verso il padre e cerca un'evasione nella droga. Viene ricoverata in una clinica-albergo svizzera, ma nonostante le cure psicanalitiche alle quali Silvia non collabora, persevera nel suo rifiuto sprezzante del padre e della madre e li provoca continuamente con i suoi atteggiamenti beffardi e ribelli. Incontra un giovane (Paolo) che ha dei conti da regolare con la giustizia, lo nasconde nel suo appartamento ed evade in esperienze sessuali che perņ non risolvono le sue gravi turbe affettive. La relazione č scoperta dalla madre (Dora) e Paolo coglie l'occasione per rinfacciare a Silvia e ai suoi genitori di essere putridi borghesi, che affogano nel successo, nel tedio dell'agiatezza e fugge dal loro sporco mondo verso il suo mondo, pulito solo a parole. Scompare difatti nella notte. Silvia lo segue, forse nella speranza di un avvenire migliore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it