Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LO SCHIAFFO

GenereCOMMEDIA
Anno1974
Titolo Originale"LA GIFLE"
Durata98m
PaeseFRANCIA
 
RegiaCLAUDE PINOTEAU
Attori
ISABELLE ADJANI
MICHEL AUMONT
NICOLE COURCEL
ANNIE GIRARDOT
FRANCIS PERRIN
JACQUES SPIESSER
LINO VENTURA
GEORGES WILSON

Ricerca il film su DVD

Trama LO SCHIAFFO
Isabelle, studentessa di medicina, anziché preoccuparsi degli imminenti esami, vive in uno stato di grave incertezza provocato da un insieme di numerose cause. Suo padre Jean, docente di geografia in un liceo, è un po' troppo brusco e manesco; vive da tempo separato dalla moglie Hélène e, agli inizi della vicenda, si separa anche dall'amica Madeleine. Hélène, la madre di Isabelle, vive accanto all'inglese Robert e soggiorna per lavoro quasi sempre in Australia. La ragazza, legata esternamente allo sprovveduto Marc e in realtà innamorata di Rémi che è fratello della sua migliore amica Christine, un giorno dichiara improvvisamente al padre la sua decisione di andare a convivere con Marc. Lo schiaffo di Jean, al quale nonostante tutto la figlia è molto legata, la sconvolge al punto da farla fuggire presso Hélène che momentaneamente si trova in Inghilterra. Da quel momento il padre, i due ragazzi Marc e Rémi, la stessa Hélène, sono costretti a inseguire Isabelle tra Londra e Parigi a causa delle sue imprevedibili e irrazionali reazioni o fughe. Forse la ragazza troverà pace accanto a Rémi; e forse la vicenda avrà riavvicinato Jean ed Hélène.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it