Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ROMA VIOLENTA

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1975
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCO MARTINELLI
Attori
RICHARD CONTE
ATTILIO DUSE
GIULIANO ESPERATI
DANIELA GIORDANO
RAY LOVELOCK
MAURIZIO MERLI
JOHN STEINER
SILVANO TRANQUILLI

Ricerca il film su DVD

Trama ROMA VIOLENTA
Il commissario Betti poliziotto della Questura romana, ha perso un fratello diciottenne che č stato colpito senza alcuna ragione da un delinquente nel corso di una rapina. Quando un episodio assai simile si ripete su di un autobus in Piazzale Flaminio, il Betti sguinzaglia gli agenti Biondi e De Rossi travestiti da straccioni e, forte delle informazioni che ottiene, individua delinquenti, li percuote a sangue e poi li consegna ad un meccanismo giudiziario e penale in cui non ha alcuna fiducia. Esonerato dall'incarico per eccesso di zelo, il commissario accetta l'invito di un certo avv. Sartori e diviene capo di una accolta di "vigilantes" i quali grazie alle conoscenze del mondo del crimine dell'ex poliziotto e in forza delle notizie che ancora gli pervengono dal fedele Biondi, menano strage di briganti nelle notti romane. Lo stesso Biondi, tuttavia, reso paralitico per tutta la vita da una aggressione vendicativa, diffida il Betti dal continuare su di una strada di violenza che non puņ che generare violenza.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it