Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

AMORE VUOL DIR GELOSIA

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1975
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURO SEVERINO
Attori
MARIA ISABEL ALVAREZ
BARBARA BOUCHET
ANITA FARRA
PINO FERRARA
CARMEN MARTINEZ
ENRICO MONTESANO
GINO SANTERCOLE
ADA TAULER
MILENA VUKOTIC

Ricerca il film su DVD

Trama AMORE VUOL DIR GELOSIA
Gian Galeazzo Silvani Abruzzo, odontoiatra in quel di Procida, vive una soffocante esistenza, oppressa e repressa dalle molte donne di famiglia, una famiglia cattolica osservante (la moglie Licia, farmacista, bigotta e risparmiatrice; la madre la nonna, la suocera, due figliolette e una cameriera). Così, quando i suoi occhi incappano casualmente sul corpo nudo di una giovane vicina di casa (l'ex reginetta di bellezza Corinna, lombarda, sposata con un focoso vigile urbano che la tradisce con un'altrettanto scatenata macellaia), Gian Galeazzo non può non invaghirsene. Rivelate a Corinna le infedeltà del marito, si dà apertamente a corteggiarla, ma la sua relazione viene scoperta da Licia prima ancora che l'adulterio sia consumato. Litigi e risse furiose fra le donne, Licia tenta due volte il suicidio e si scopre una vendicativa tendenza al libertinaggio, e Gian Galeazzo si consolerà di quando in quando incontrando Corinna, con la quale consuma l'adulterio obbedendo alle esortazioni della nonna morente e grazie al ruffianaggio della madre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it