Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VIAGGIA RAGAZZA, VIAGGIA, HAI LA MUSICA NELLE VENE

GenereDRAMMATICO
Anno1974
Durata93m
PaeseITALIA
 
RegiaPASQUALE SQUITIERI
Attori
VITTORIO DE SICA
DINO MELE
RAYMOND PELLEGRIN
BRIGITTE SKAY
MARIA A TENORE
LEOPOLDO TRIESTE
VICTORIA ZINNY

Ricerca il film su DVD

Trama VIAGGIA RAGAZZA, VIAGGIA, HAI LA MUSICA NELLE VENE
Silvia Fontaine, scrittrice di novelle, ha distolto Giorgio dalla sua nativa vocazione di pianista e se l'è sposato, giacché era incinta della figlia Cristina. Il marito però, costretto a fare il ragioniere in una agenzia pubblicitaria, denuncia, dopo 16 anni di matrimonio, la sua frustrazione, fuggendo di casa e facendo perdere ogni traccia di sé. Silvia si mette disperatamente alla ricerca di lui e rivede tutte le persone che l'hanno conosciuto. Capita così nello studio di uno strano pittore che dipinge quand'è sbronzo. Ivi viene drogata e violentata dagli allievi dell'artista. Dopo questa esperienza, Silvia è facile preda di Carlo, uno del mondo della droga, che la usa a sua insaputa, persino per trasportare la "merce". Ella subisce tutto, nella segreta speranza di poter ritrovare il suo Giorgio. Ma il condizionamento dell'eroina di cui non può più fare a meno, diventa in lei così pesante che accetta, dietro le minacce di Elga, una ragazza lesbica di introdurre anche la propria figlia Cristina nel "giro". Infine, prigioniera delle sue allucinazioni, umiliata e derisa da tutti, va incontro al proprio suicidio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it