Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL COLPO DELLA METROPOLITANA

GenereDRAMMATICO
Anno1974
Titolo Originale"THE TAKING OF PELHAM 1 2 3"
Durata105m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO DI JOHN GODEY
 
RegiaJOSEPH SARGENT
Attori
MARTIN BALSAM
JAMES BRODERICK
HECTOR ELIZONDO
EARL HINDMAN
WALTER MATTHAU
DICK O'NEILL
ROBERT SHAW
LEE WALLACE

Ricerca il film su DVD

Trama IL COLPO DELLA METROPOLITANA
Condotti da un ex mercenario con militaresco rigore, quattro banditi si impossessano di un vagone del convoglio Pelham 123 della Metropolitana di New York contenente 17 passeggeri e un giovane controllore. Messisi in contatto radiofonico con la centrale operativa, gli autori dell'incredibile rapimento concedono solo un'ora di tempo per la consegna di un milione di dollari in cambio degli ostaggi; minacciano, inoltre, di uccidere ad uno ad uno i prigionieri se la consegna non viene fatta oppure se la polizia gioca qualche scherzo. Il ten. Garber, di servizio presso la centrale dell'Underground, si mette immediatamente in azione. Convinto il consiglio municipale a pagare il riscatto, raccolto faticosamente il denaro, trasferito in modo pazzesco alla stazione pił vicina, il tenente scopre l'ultima mossa dei banditi e li affronta di persona. Solo uno dei quattro sopravvive; ma cade nelle mani di Garber che lo individua solo per un banale raffreddore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it