Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UNA SERA C'INCONTRAMMO

GenereCOMMEDIA
GROTTESCO
Anno1975
Durata100m
PaeseITALIA
Ispirato aROMANZO "AMARE SIGNIFICA..." DI TERZOLI E VAIME
 
RegiaPIERO SCHIVAZAPPA
Attori
UGO D'ALESSIO
JOHNNY DORELLI
FRANZ FULLENWIDER
GABRIELLA GIACOBBE
HENNING SCHLUTER
LIA TANZI

Ricerca il film su DVD

Trama UNA SERA C'INCONTRAMMO
Odeon Prandoni, pendolare Melzo-Milano va a sbattere (e come poteva non succedere?) contro una ragazza tanto grassa quanto ricca (è plurimiliardaria e unica ereditiera); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES Minnie Bennet il cui papà ha comprato in Italia sette o otto fabbriche. Il cetaceo vestito da donna, in preda a solitudine, capricci e appetiti, fa una corte soffocante al pendolare (lo chiama Pendy) e vuole sposarlo Odeon, cui pesa l'essere deriso perché povero manovale e inetto nel calcio si ribella ancor più decisamente ad apparire arrampicatore sociale, così come si ribellerà all'impiegata ambiziosa e facile che lascia il dirigente per circuire lui, con l'aiuto della madre, in quanto una canzone interpretata alla televisione proprio da Minnie lo ha reso celebre e quasi ricco Ma la tenacia della grassona ha il sopravvento: Odeon viene sposato e poi abbandonato con un bambinone il cui appetito e rutto fragoroso confermano trattarsi di un degno figlio di tanta madre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it