Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA POLIZIA INDAGA: SIAMO TUTTI SOSPETTATI

GenerePOLIZIESCO
Anno1974
Titolo Originale"LES SUSPECTS"
Durata90m
PaeseFRANCIA
Ispirato aROMANZO "LA PIEUVRE" DI PAUL ANDREOTA
 
RegiaMICHEL WYN
Attori
GIAMPIERO ALBERTINI
MICHEL BOUQUET
BRUNO CREMER
JACQUES FABBRI
MIMSY FARMER
MICHAEL LONSDALE
PAUL MEURISSE
LUIGI PISTILLI
RENAUD VERLEY

Ricerca il film su DVD

Trama LA POLIZIA INDAGA: SIAMO TUTTI SOSPETTATI
Candice Strasberg, una giovane americana giunta a Parigi e trasferitasi in seguito in diverse località della Costa Azzurra, viene trovata morta non lontano da una strada del Mezzogiorno francese. Del caso si interessano il giudice Gerard Souffries, il procuratore Gaston Delarue, i commissari Bonetti e Bretonnet, il maresciallo Campanez di Arles. In poco tempo, le indagini inducono a sospettare di molte persone: Bernard Vauquier, figlio di un pezzo grosso primo ad accogliere la ragazza: Laurence Kirschnmer, un industriale che ha passato con la stessa diverso tempo, Christian Solnès, cantante famoso dedito alla droga; il bandito Marcello Bonaventure, che ne è stato geloso amante per qualche tempo e che poi è stato ucciso; Matteo Gallone, ladro e vagabondo, trovato nei pressi del cadavere. Mentre i sospetti maggiori degli inquirenti si appuntano verso Matteo casualmente si scopre l'assassino, un garagista che, mezzo ubriaco, aveva investito il vagabondo viaggiante su una bicicletta rubata; e poi soffocata pressoché involontariamente la urlante Candice.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it