Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE STRADE DEL SUD

GenereDRAMMATICO
PSICOLOGICO
Anno1978
Titolo Originale"LES ROUTES DU SUD"
Durata100m
PaeseFRANCIA
SPAGNA
 
RegiaJOSEPH LOSEY
Attori
MIOU-MIOU
ALAIN BARBIER
MAURICE BENICHOU
JEAN BOUISE
EUGENE BRAUN MUNK
CLAIRE BRETECHER
CHRISTIAN DE TILIERE
JOSE' LUIS GOMEZ
MARIO GONZALES
FRANCE LAMBIOTTE
LAURENT MALET
JEANNINE MESTRE
FRANCINE MEUNIER
GERARD MOISAN
YVES MONTAND
FRANCOIS NADAL
ROGER PLANCHON
FREDERIQUE RUCHAUD
LUIS PASCUAL SANCHEZ
DIDIER SAUVEGRAIN
GUY THOMAS
ARJA TOYRYLA
FRANCESCO VICENS

Ricerca il film su DVD

Trama LE STRADE DEL SUD
Da qualche parte in Francia, in una bella e comoda villa, vive con la moglie Eva il profugo spagnolo Jean Larrea, sceneggiatore di successo, e ben retribuito, che alterna l'attività professionale con il sostegno attivo alla lotta clandestina contro il regime franchista. Anche Eva è una militante antifranchista, mentre il loro unico figlio, il diciottenne Lorenzo, che contesta il padre rimproverandogli di campare di ricordi, sta a Parigi. Durante uno dei suoi periodici ritorni a casa, il contrasto fra Lorenzo e Jean si aggrava, sia perchè Eva, che aveva sostituito il marito in una missione in Spagna, muore in un incidente automobilistico, sia perchè Jean s'è visto respingere un suo soggetto (nel quale rievoca la decisione di Stalin di far fucilare un soldato tedesco, che aveva disertato per avvertire i sovietici dell'imminente offensiva nazista); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES e ne è stato invece accettato uno scritto da Lorenzo. Il giovane riparte, lasciando al padre, con la speranza di strapparlo ai ricordi e alla tentazione di suicidarsi, la propria ragazza, Julia. Nè far l'amore con lei, nè la notizia che Franco è morto, però, sembrano risvegliare la vitalità di Jean, anche se egli - che si è adoperato per far scarcerare Lorenzo, arrestato, durante una manifestazione antifranchista per le vie di Parigi - si illude ancora di poter ricominciare.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it