Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MAESTRA DI SCI

GenereCOMMEDIA
Anno1981
Durata80m
PaeseITALIA
Ispirato aBASATO SUL TESTO DI PIERO REGNOLI
 
RegiaSANDRO LUCIDI
Attori
PIPPO DAVI
CINZIA DE PONTI
ANDY LUOTTO
GHIGO MASINO
SONIA OTERO
RENZO OZZANO
LUIGI PETRUCCI
GIACOMO RIZZO
CARMEN RUSSO
DANIELE VARGAS

Ricerca il film su DVD

Trama LA MAESTRA DI SCI
Celia, una fotomodella dai costumi piuttosto facili, può entrare in possesso di una eredità favolosa di uno zio d'America, purché sia di ineccepibile condotta morale. Investigherà sulla sua vita un certo prof. Thompson. Celia deve cambiare mestiere e un'amica, Carla, le trova un'occupazione come maestra di sci presso un albergo alpino. Tutto filerebbe liscio se il paparazzo Franco non avesse scoperto il rifugio di Celia esigendo un servizio fotografico sexy, perché non sia rivelata la sua vera identità. Celia deve sottostare al ricatto. Il prof. Thompson, presente in albergo, scopre tutto e sequestra i negativi. Ma Carla riesce a trascinare l'incauto professore in una sauna, facendolo innamorare. E' d'accordo con Franco, il quale scatta delle foto compromettenti e, minacciando di pubblicarle anche in America, si fa restituire i negativi di Celia e li brucia. La vicenda è complicata dalla presenza di un emiro che deve essere rapito, ma finisce senza un soldo e farà il barman dell'albergo di cui Celia diventa la massima azionista.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it